Tu sei qui:

Shurity Ossigenatore per lavatrice

846,75 

Pagamenti sicuri

Shurity Ossigenatore per lavatrice PRODOTTO MADE IN ITALY
Eco Sostenibile
  • Lavaggi veloci
  • Lavaggi a basse temperature
  • Lavaggi con piuĢ€ capi colorati insieme
  • Acqua che pulisce in tutti gli ambienti inimmaginabili
  • Si collega allā€™impianto dā€™acqua esistente di casa e aqualsiasi lavatrice. Lā€™acqua che lo attraversa viene arricchita con sistemi brevettati di trattamento dellā€™acqua che la rendono finalmente efficace anche nel combattere lo sporco.
RISPARMIO ENERGETICO
Shurity Wash consente di lavare i tuoi capi costantemente a basse temperature, ottenendo sempre ottimi risultati ad un costo ridotto. La riduzione del consumo di acqua calda per lavare, comporta un risparmio notevole sui costi della bolletta e meno danni ai tessuti della tua biancheria aumentandone la durata e mantenendo i colori. Un altro beneficio che ne consegue eĢ€ la riduzione dellā€™usura dellā€™elettrodomestico che, grazie allā€™inferiore temperatura e tempi di lavaggio, riduce anche i problemi di deterioramento dello stesso. POTENZA DI DISINFEZIONE
Shurity Wash permette di avere capi puliti ed igienizzati. Lā€™utilizzo di Shurity Wash risulta vantaggioso per ridurre lā€™impiego di detersivi o agenti chimici. Infatti, lā€™Ossigeno contenuto nella molecola, permette di disinfettare, pulire e detergere lo sporco presente sui capi, disinfettandoli in maniera naturale.
Ossidazione fotocatalitica: effetto antibatterico e virucida. Lā€™effetto battericida e virucida per azione fotocatalitica del TiO2 eĢ€ dovuto alla formazione di Specie Reattive allā€™Ossigeno (ROS) tra cui il radicale idrossile HOĀ·, generate dal sistema sinergico Biossido di Titanio-luce. La maggior parte degli studi ha condotto sempre alla stessa conclusione, ovvero che il radicale idrossile HOĀ· eĢ€ la specie principale coinvolta nellā€™azione battericida e virucida della fotocatalisi. Il radicale idrossile, avendo una durata estremamente breve, deve essere generato in prossimitaĢ€ della membrana affincheĢ siano in grado di eliminarne i componenti. Il tempo di vita estremamente breve ed il fatto di essere prodotti su una superficie, li rendono innocui verso le persone. I piuĢ€ potenti sistemi di ossidazione avanzata si basano sulla generazione di radicali idrossile. Il radicale idrossile eĢ€ un agente ossidante estremamente potente. Proprio per la sua forte capacitaĢ€ ossidativa, lā€™ossidazione fotocatalitica puoĢ€ effettivamente igienizzare, deodorare e purificare l’acqua e diverse superfici. La fotocatalisi non solo uccide le cellule dei batteri, ma le decompone. EĢ€ stato verificato che il biossido di titanio eĢ€ piuĢ€ efficace di qualsiasi altro agente antibatterico, percheĢ la reazione fotocatalitica avviene anche quando ci sono cellule che coprono la superficie e la moltiplicazione dei batteri eĢ€ attiva, attivandosi sulla superficie ed aggirando il biofilm creato dai batteri eĢ€ efficace dove i sanificanti chimici tradizionali risultano meno performanti. Inoltre, l’endotossina derivante dalla morte della cellula viene decomposta per merito dell’azione fotocatalitica. Il biossido di titanio non si degrada e mostra un effetto antibatterico e virucida a lungo termine. In linea generale, la disinfezione mediante biossido di titanio eĢ€ 3 volte piuĢ€ efficace di quella che si ottiene con il cloro, e 1.5 volte dellā€™ozono. In modo simile ai batteri, anche i virus devono essere distrutti senza causare danni inaccettabili per le cellule ospiti. I virus con involucro, come l’HIV, sono generalmente suscettibili alla fotoinattivazione al contrario dei virus senza involucro: questo indica che eĢ€ l’involucro virale, piuttosto che gli acidi nucleici, lā€™obiettivo della fotosensibilizzazione.
VANTAGGI Sapevi che il 90% dellā€™energia utilizzata dalla lavatrice serve per riscaldare lā€™acqua? Potrai risparmiare il 90% dellā€™energia e CENTINAIA DI EURO Lā€™ANNO
RIDUCI IL COSTO DEI DETERSIVI Detersivo, ammorbidente, additivo igienizzante, decalcificante, foglietti salvacolore; in media per ogni bucato si utilizzano 3/4 prodotti diversi!  
NON RISCHIARE PIUā€™ LA PELLE Elimina il rischio di residui chimici sui tessuti. Sebbene siano sviluppati e testati per essere il piuĢ€ sicuri possibile, i detersivi, per garantire una buona azione detergente, sono irritanti per la pelle. Tracce di residui chimici rimangono ā€œintrappolateā€ tra le fibre dei tessuti ā€“ cosiĢ€ come a volte rimangono anche le tracce organiche dello sporco! Restano cosiĢ€ a contatto con la pelle per la maggior parte del tempo attraverso vestiti, lenzuola, asciugamani… causando sensibilizzazioni, arrossamenti e prurito. Le lavatrici moderne sono studiate per consumare molta meno acqua (anche 2 volte e mezza meno), il che significa un risciacquo piuĢ€ breve e meno efficace. Inoltre, da una ricerca sullā€™uso responsabile dei detersivi, emerge che gli italiani spesso dosano troppo o male i detersivi! La pelle eĢ€ il nostro organo piuĢ€ esteso ed eĢ€ permeabile, assorbe le sostanze a cui eĢ€ esposta e le trasporta nel flusso sanguigno. Ed eĢ€ cosiĢ€ che funzionano molti medicinali: pomate, unguenti e cerotti. Infatti, sono in aumento le cosiddetteā€œdermatiti da lavatriceā€. Shurity Wash non lascia residui neĢ tracce, poicheĢ non utilizza sostanze chimiche, ma processi naturali di ossidazione e sterilizzazione battericida.  
AMICO DELLā€™AMBIENTE Dai un contributo vero al futuro del pianeta! Il problema dellā€™inquinamento eĢ€ serio e reale: ogni anno in Italia vengono scaricate 500.000 tonnellate di detersivi, tanto che le nostre coste risultano inquinate ogni 150 km! Secondo lā€™Unione Europea, ā€i detersivi sono la terza fonte di dispersione di fosfati dopo agricoltura e fognature e i piuĢ€ invasivi sono i detersivi per lavatriciā€. Sostanze chimiche e tossiche per la vita del mare, ma anche per lā€™uomo. A queste si aggiungono 4 kg pro-capite di plastica dei flaconi gettati via ogni anno. Anche questi finiscono in mare e risalgono, attraverso i pesci che la ingeriscono, allā€™uomo! Da studi dellā€™UniversitaĢ€ Politecnica delle Marche, emerge che ā€œnel 30% dei pesci prelevati nellā€™Adriatico, fra le specie commerciali, si rinvengono microplasticheā€.
Tu sei qui:

Shurity Ossigenatore per lavatrice

846,75 

Brand

Shurity

Sanificazione

Ossigeno, Ozono

Pagamenti sicuri

Categorie: , COD: 330394

CERCHI UN INSTALLATORE PER IL TUO IMPIANTO?

Descrizione

Shurity Ossigenatore per lavatrice

PRODOTTO MADE IN ITALY

Eco Sostenibile

  • Lavaggi veloci
  • Lavaggi a basse temperature
  • Lavaggi con piuĢ€ capi colorati insieme
  • Acqua che pulisce in tutti gli ambienti inimmaginabili
  • Si collega allā€™impianto dā€™acqua esistente di casa e aqualsiasi lavatrice. Lā€™acqua che lo attraversa viene arricchita con sistemi brevettati di trattamento dellā€™acqua che la rendono finalmente efficace anche nel combattere lo sporco.

RISPARMIO ENERGETICO

Shurity Wash consente di lavare i tuoi capi costantemente a basse temperature, ottenendo sempre ottimi risultati ad un costo ridotto. La riduzione del consumo di acqua calda per lavare, comporta un risparmio notevole sui costi della bolletta e meno danni ai tessuti della tua biancheria aumentandone la durata e mantenendo i colori.
Un altro beneficio che ne consegue eĢ€ la riduzione dellā€™usura dellā€™elettrodomestico che, grazie allā€™inferiore temperatura e tempi di lavaggio, riduce anche i problemi di deterioramento dello stesso.

POTENZA DI DISINFEZIONE

Shurity Wash permette di avere capi puliti ed igienizzati.
Lā€™utilizzo di Shurity Wash risulta vantaggioso per ridurre lā€™impiego di detersivi o agenti chimici. Infatti, lā€™Ossigeno contenuto nella molecola, permette di disinfettare, pulire e detergere lo sporco presente sui capi, disinfettandoli in maniera naturale.

Ossidazione fotocatalitica: effetto antibatterico e virucida.

Lā€™effetto battericida e virucida per azione fotocatalitica del TiO2 eĢ€ dovuto alla formazione di Specie Reattive allā€™Ossigeno (ROS) tra cui il radicale idrossile HOĀ·, generate dal sistema sinergico Biossido di Titanio-luce. La maggior parte degli studi ha condotto sempre alla stessa conclusione, ovvero che il radicale idrossile HOĀ· eĢ€ la specie principale coinvolta nellā€™azione battericida e virucida della fotocatalisi.

Il radicale idrossile, avendo una durata estremamente breve, deve essere generato in prossimitaĢ€ della membrana affincheĢ siano in grado di eliminarne i componenti. Il tempo di vita estremamente breve ed il fatto di essere prodotti su una superficie, li rendono innocui verso le persone.

I piuĢ€ potenti sistemi di ossidazione avanzata si basano sulla generazione di radicali idrossile. Il radicale idrossile eĢ€ un agente ossidante estremamente potente. Proprio per la sua forte capacitaĢ€ ossidativa, lā€™ossidazione fotocatalitica puoĢ€ effettivamente igienizzare, deodorare e purificare l’acqua e diverse superfici.
La fotocatalisi non solo uccide le cellule dei batteri, ma le decompone. EĢ€ stato verificato che il biossido di titanio eĢ€ piuĢ€ efficace di qualsiasi altro agente antibatterico, percheĢ la reazione fotocatalitica avviene anche quando ci sono cellule che coprono la superficie e la moltiplicazione dei batteri eĢ€ attiva, attivandosi sulla superficie ed aggirando il biofilm creato dai batteri eĢ€ efficace dove i sanificanti chimici tradizionali risultano meno performanti. Inoltre, l’endotossina derivante dalla morte della cellula viene decomposta per merito dell’azione fotocatalitica. Il biossido di titanio non si degrada e mostra un effetto antibatterico e virucida a lungo termine. In linea generale, la disinfezione mediante biossido di titanio eĢ€ 3 volte piuĢ€ efficace di quella che si ottiene con il cloro, e 1.5 volte dellā€™ozono.

In modo simile ai batteri, anche i virus devono essere distrutti senza causare danni inaccettabili per le cellule ospiti. I virus con involucro, come l’HIV, sono generalmente suscettibili alla fotoinattivazione al contrario dei virus senza involucro: questo indica che eĢ€ l’involucro virale, piuttosto che gli acidi nucleici, lā€™obiettivo della fotosensibilizzazione.

VANTAGGI

Sapevi che il 90% dellā€™energia utilizzata dalla lavatrice serve per riscaldare lā€™acqua?

Potrai risparmiare il 90% dellā€™energia e CENTINAIA DI EURO Lā€™ANNO

RIDUCI IL COSTO DEI DETERSIVI

Detersivo, ammorbidente, additivo igienizzante, decalcificante, foglietti salvacolore; in media per ogni bucato si utilizzano 3/4 prodotti diversi!

 

NON RISCHIARE PIUā€™ LA PELLE

Elimina il rischio di residui chimici sui tessuti.

Sebbene siano sviluppati e testati per essere il piuĢ€ sicuri possibile, i detersivi, per garantire una buona azione detergente, sono irritanti per la pelle.
Tracce di residui chimici rimangono ā€œintrappolateā€ tra le fibre dei tessuti ā€“ cosiĢ€ come a volte rimangono anche le tracce organiche dello sporco! Restano cosiĢ€ a contatto con la pelle per la maggior parte del tempo attraverso vestiti, lenzuola, asciugamani… causando sensibilizzazioni, arrossamenti e prurito.

Le lavatrici moderne sono studiate per consumare molta meno acqua (anche 2 volte e mezza meno), il che significa un risciacquo piuĢ€ breve e meno efficace.
Inoltre, da una ricerca sullā€™uso responsabile dei detersivi, emerge che gli italiani spesso dosano troppo o male i detersivi!

La pelle eĢ€ il nostro organo piuĢ€ esteso ed eĢ€ permeabile, assorbe le sostanze a cui eĢ€ esposta e le trasporta nel flusso sanguigno. Ed eĢ€ cosiĢ€ che funzionano molti medicinali: pomate, unguenti e cerotti. Infatti, sono in aumento le cosiddetteā€œdermatiti da lavatriceā€. Shurity Wash non lascia residui neĢ tracce, poicheĢ non utilizza sostanze chimiche, ma processi naturali di ossidazione e sterilizzazione battericida.

 

AMICO DELLā€™AMBIENTE
Dai un contributo vero al futuro del pianeta!

Il problema dellā€™inquinamento eĢ€ serio e reale: ogni anno in Italia vengono scaricate 500.000 tonnellate di detersivi, tanto che le nostre coste risultano inquinate ogni 150 km!

Secondo lā€™Unione Europea, ā€i detersivi sono la terza fonte di dispersione di fosfati dopo agricoltura e fognature e i piuĢ€ invasivi sono i detersivi per lavatriciā€.

Sostanze chimiche e tossiche per la vita del mare, ma anche per lā€™uomo.

A queste si aggiungono 4 kg pro-capite di plastica dei flaconi gettati via ogni anno.

Anche questi finiscono in mare e risalgono, attraverso i pesci che la ingeriscono, allā€™uomo!
Da studi dellā€™UniversitaĢ€ Politecnica delle Marche, emerge che ā€œnel 30% dei pesci prelevati nellā€™Adriatico, fra le specie commerciali, si rinvengono microplasticheā€.

Informazioni aggiuntive

Brand

Shurity

Sanificazione

Ossigeno, Ozono

Non ci sono recensioni per questo articolo